Unigrà

News

7 Maggio 2019

Unigrà: nuovi stabilimenti in Malesia e Brasile

Unigrà intraprende la propria crescita oltreconfine, attraverso la costruzione di due nuovi stabilimenti con sede in Malesia e Brasile. Investimenti che testimoniano la volontà da parte del gruppo di espandere la propria crescita verso i mercati esteri. Il gruppo è ad oggi già presente in più di 100 paesi del mondo, attraverso 16 consociate estere, due branch office, un ufficio di rappresentanza e una rete capillare di distributori e importatori: grazie a queste strutture esporta il 40% della produzione. La realizzazione di questi due nuovi stabilimenti rappresenta quindi un ulteriore tassello verso una spinta estera già annunciata. Lo stabilimento con sede in Brasile produrrà creme vegetali, settore in cui il gruppo vanta un ottimo presidio già nel mercato internazionale, mentre quello malese, realizzato per presidiare il mercato del Far East, si occuperà della produzione di margarine, cioccolato e creme vegetali. L’Asia rappresenta un mercato emergente e di indubbio interesse per l’attività del gruppo, che, attraverso questa forma di internazionalizzazione diretta, cerca di risolvere i problemi inevitabilmente connessi ai dazi e agli aspetti logistici.
Archivio News